L'Hostaria

In taberna quando sumus...”

(dai Carmina Burana)


Tradotti liberamente, i primi versi di quell'inno goliardico giunto fino a noi dal Medioevo dicono “Quando siamo in taverna, scordiamo tutto il resto e pensiamo solo a divertirci”.

Taberna, Taverna, Tavernetta: per Roberto Romano e sua moglie Giuliana Petris, la soddisfazione del cliente è un comandamento, una missione alla quale si dedicano con impegno e passione.

 

Da più di dieci anni ormai, Giuliana e Roberto, giovani e determinati, con alle spalle significative esperienze nel campo della ristorazione nella provincia friulana, sono sbarcati a Udine.

L'Hostaria Alla Tavernetta di via di Prampero, in pieno centro, a pochi passi dal Duomo, è un locale storico, famoso a quei tempi più per il classico “tajut” (il bicchier di vino che a Udine è l'aperitivo più gettonato) che non per la cucina.

 

Roberto e Giuliana (e con loro lo chef Antonio Mereu) hanno le idee chiare. Il locale mantiene il suo “look” di antica osteria, ma la cucina diventa protagonista. Una cucina che a Udine probabilmente mancava: tipica ma non solo, raffinata ma senza ostentazioni, elegante nella sua semplicità.

apri
chiudi